Week-end di nebbia.


Eccoci qui, altro giro altra corsa. Il terzo week-end che vorrei passare con Lui, ma che inevitabilmente mi ritrovo a trascorrere tra pc, film, pranzi, cene, sonno e chiacchiere con mia “suocera”. Il terzo week-end che lui è impantanato con quel cavolo di corso che lo incolla al pc per giorni e notti. E stavolta ha pure l’esame!!! Quindi ora ci ritroviamo a dover stare Lui in camera da letto a studiare ed io giù in cucina a vedere Report. Che pazienza che ce vò. Fortunatamente mi ha promesso che non accadrà mai più, o almeno finchè non vivremo insieme, quando il tempo da dedicarci sarà di più. Stavolta la botta di vita è stata andarcene venerdì sera al cinema a vedere Breaking Down. E dopo? Ancora a studiare. Fortuna che c’è la nebbia!

E quindi me ne stò qui, a crogiolarmi al caldo della stufa, il profumo del legno che mi pervade. Penso a quanto voli il tempo. Perché c’erano anni in cui un finesettimana durava all’infinito ed ora 3 giorni passano in uno schioccar di dita? È così che funziona quando si è finalmente trovato ciò che tanto si cercava? Quando si è accanto ad una persona che ci rende felici, basta davvero solo la sua presenza a far girare più rapidamente tutto il nostro mondo?

Mi ricordo dei primi mesi, quando l’inquietudine del poterlo perdere da un momento all’altro, il terrore che all’improvviso potesse ripensarci, mi faceva viver male, angosciata, un fascio di nervi. Ed ora. Ora c’è un legame talmente forte che sembra spazzar via tutte le paure. Se prima i miei timori dipendevano da Lui per il mio futuro, ora le nostre paure dipendono dal futuro per la nostra vita. Tutto si è unito. I progetti, i sogni, gli obbiettivi, le scelte. Adesso quando lo sento parlare, parla al plurale e cosa potrei desiderare di più? Vuole me nella sua vita e questa è la riprova più grande del suo affetto. Ed anche io voglio Lui. Perché si preoccupa per me, soffre se stò male, è triste se soffro, ed è esaltato quando sono felice. Mi sprona e mi motiva a dare sempre il meglio di me, per non abbandonare i miei sogni, per rincorrerli galoppando. Ci sosteniamo e sopportiamo a vicenda, ed è così, secondo me, che dev’essere.

E c’è un fatto. Il fatto è che anche passando delle giornate idiote così, in cui vorrei fare tutto e alla fine non posso far nulla, quando vorrei divertirmi con Lui, giocare, fare gli scemi, quando vorrei ci dedicassimo anche solo il tempo di una passeggiata, mi sento felice. Ci sono giornate così, in cui rimango bloccata dalla nebbia e dal freddo, che più avanti saranno pioggia e neve, in cui comunque sò che posso contare su di Lui, che Lui è con me, e per questo sono felice. E non mi importa di dove sono, di com’è il tempo e di cosa faccio o non faccio. Sò che se allungo un braccio, posso sfiorargli la mano. Sò che se ha bisogno di me, posso baciarlo. Sò che quando andiamo a dormire, c’è Lui che mi abbraccia. Sò che se ho freddo, Lui mi porge la sua felpa. Sò che se piango, lui mi abbraccia e asciuga le mie lacrime.

Sò che nonostante ci siano dei momenti meno “divertenti” e “interattivi” sono decisamente una ragazza FORTUNATA.

Annunci

3 thoughts on “Week-end di nebbia.

  1. Ti ho cercata tanto, Sara, e ora che ti ho trovata non ti lascio più. Sei la mia gioia, mi sostieni e MI AMI, mi rendi FELICE…Mi cerchi, ti cerco, e mi manca tutto quando non ci sei. TI AMO e voglio la nostra vita INSIEME…<3

  2. Mi sento “di troppo” qui, ma più leggo quello che scrivi più ci sono tante cose in cui mi rivedo in te… Quando sei disposta a seguire la persona che ami, quando non ti importa se insieme dovrete andare a vivere in un altra città o continente ma quello che conta è che sarete voi, insieme, è lì che capisci che hai trovato quello che cercavi da tanto tempo. E’ lì che devi fermarti a piantare le tue piccole radici, a far crescere quelle emozioni. Non sentirti triste, è solo colpa della nebbia che fa venire un pò di nostalgia… ma anche la nebbia ha un suo fascino… Sogni d’oro

    • Non sentirti “di troppo”, perchè non lo sei. Nessuno lo è. Perchè si parla di vita, e che sia la mia, la tua, quella di chiunque altro, è quel che ci accomuna tutti ed è bello confrontarsi. E mi fa sempre tanto piacere leggere anche di esperienze altrui, la condivisione mi ha sempre resa felice! 🙂 Quindi sentiti sempre libera di commentare! Sei la benvenuta! :-*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...