Dudu bags: un anno dopo.

Dudu3Ad oggi il mio post più letto grazie alla digitazione nei browser di ricerca è quello in cui vi parlo della mia esperienza con Dudu bags

Come ricorderete, o avrete appena letto (se avrete cliccato sul link al post), sono rimasta più che soddisfatta dal modo in cui mi hanno trattata. Come mai questo articolo, vi chiederete, allora?

Ebbene, qualche settimana fa una mia lettrice (Antonietta, ce l’ho fatta!) mi ha contattata chiedendomi, passato un anno, se consiglierei ancora questo brand e le sue borse e, a distanza di 12 mesi, a che punto fosse lo stato di usura delle suddette.

Ho deciso di scrivere un post perché attraverso le foto sarei stata più esaustiva, quindi spero di essere d’aiuto non solo a lei, ma anche a tutte/i voi che magari avete le stesse curiosità.  Continua a leggere

Il lago all’alba.

Lago5Capitano dei giorni in cui, al mattino presto, il sonno svanisce prima del solito ed io, che normalmente alle prime note della sveglia sfreccio via dal letto a velocità supersonica, di starmene lì a fissare il soffitto (che sia di una camera da letto o di una tenda, come in questo caso, poco importa) non sono proprio capace.

Così è stato un paio di week-end fa, mentre ero in campeggio con Lui e una coppia di cari amici, sulla punta Nord del Lago di Como, a ridosso della Val Chiavenna. Complice il materassino bucato, che ormai alle 4 del mattino era quasi totalmente sgonfio, i suoni della natura intorno la tenda che, in un crescendo di cinguettii e folate di vento, mi rendevano impossibile prendere sonno di nuovo, Gli ho dato un bacio sulla spalla nuda e sono uscita.  Continua a leggere

Tramonti da amare.

Oggi voglio lasciarvi solo delle immagini.

Credo che quando ci si trova di fronte a certi tramonti, ogni parola venga meno.

Amo quando il cielo si spoglia dei suoi colori usuali per infilare l’abito della sera, quello più scintillante e misterioso, sensuale di sfumature cangianti che ad ogni sguardo ti prendono, ti ammaliano e ti conquistano rubandoti il cuore e non restituendotelo più. Invidio i gabbiani che possono godere di questi colori dall’alto dei loro viaggi.Tramonto

Tramonto4 Continua a leggere

Tenuta Le Terre 1927, San Teodoro.

Le vacanze sono finite ed io ho tantissime cose da raccontarvi! Inizierò parlandovi dei posti interessanti e che vorrei consigliarvi che ho visitato durante il soggiorno in Sardegna, nella zona della costa est, tra Olbia e San Teodoro.

Iniziamo dal primo agriturismo dove ho avuto modo di cenare con degli amici del Longobardo che, combinazione degli eventi, erano in vacanza nella nostra stessa zona.  Si tratta di una tenuta meravigliosa, che si staglia su una vallata nell’entroterra, poco più a sud di San Teodoro. Facilmente raggiungibile, consiglio di prenotare con uno-due giorni di anticipo. Noi eravamo un gruppo molto numeroso e i nostri compagni di cena hanno contrattato il prezzo per 35€/persona.

LeTerreLa serata prevedeva un aperitivo, vermentino o succo d’arancia, servito sul piazzale antistante la sala ricevimenti. L’aperitivo inizia solo ed esclusivamente alle 21. Noi infatti siamo arrivati in netto anticipo ed il ristorante sembrava chiuso. Ne abbiamo approfittato per passeggiare lungo i viali alberati nella grande tenuta, divisa tra residence e galoppatoi.

LeTerre1 Continua a leggere

ISLO: Camoscio Rododendro.

389299_413592188666788_1787488495_aQualche settimana fa, quando ero a Milano dal mio amato Longobardo, mi son successe tantissime cose belle.

Nunzia Cillo, blogger dell’unico fashion/lifestyle blog che amo seguire, mi ha inviata come sua sostituta ad un evento svoltosi proprio a Milano, proprio la settimana in cui io ero lì. In quell’occasione ho potuto vivere una mattina da “fashion blogger” (e direi che mi è bastata a capire che non potrei mai ricalcare questa tipologia di blogger, tirate con me un sospiro di sollievo) circondata da blogger note, fotografi, vestiti e scintillio. Se volete, potete leggere il mio GUEST POST sul suo blog.

Maggie_jeans

Quello stesso giorno, ma in tarda serata, io e il mio Lui avevamo organizzato un aperitivo in onore della mia amica Simona, da poco trasferitasi al nord per lavoro, per presentarle qualche amico/amica con cui vedersi durante le lunghe giornate meneghine. Sarei quindi rimasta in ballo per la città tutto il giorno, dovevo assolutamente trovarmi qualcosa da fare. Continua a leggere

Legrottese: cosa ho visto? #4

5bisSabato scorso ho fatto la mia solita passeggiata mattutina da Legrottese per salutare il mio amico Serafino, titolare del negozio, e per vedere che novità fossero arrivate.

Insieme a me, l’immancabile Chris di Strassing Shoes, ormai il nostro è un appuntamento fisso col risparmio!

Non facciamo in tempo a varcare la soglia che rimaniamo letteralmente così:  [°O°] Davanti a noi un’isola di scarpe contenente le novità appena arrivate in negozio, della collazione P/E 2013 firmata Altramarea, il che, naturalmente, prevede un prezzo più alto rispetto a quelli proposti per le scarpe provenienti da collezioni passate.

I modelli erano davvero incantevoli, tra cui quello che mi vedete indosso nella foto d’apertura del post! Non è la cosa più deliziosa che si sia mai vista? Color acquamarina/tiffany, sulla scatola riporta color salvia, impreziosito da questo fiocchetto bianco che si annoda lateralmente conferendo alla scarpa un dolcissimo mood anni ’50. Belle bellissime!

Cos’altro abbiamo visto (e provato) per voi? Date le temperature roventi degli ultimi giorni, ci siamo soffermate unicamente su sandali di ogni tipo per ogni età ed occasione! Continua a leggere

Miu Miu Spectator Peep-Toe Pump.

Miu-Miu-vernice-bicoloreRicordate quando ricevetti in regalo queste scarpine bellissime? 

Io naturalmente non posso dimenticarlo, il mio cuore batteva all’impazzata, neanche mi fosse stato donato il mondo. Chissà se è normale reagire così! Ebbene, quelle scarpine erano il mio sogno, sono state il mio raggio di sole invernale, le ho indossate tantissimo ed in occasioni davvero diverse! Sono le mie fedeli compagne di viaggio, quelle che non mi deludono mai, che stanno bene con tutto, e non mi fanno male (molto meno delle altre) dopo tante ore che le indosso.

Circa un mese fa spulciavo su ebay (come te sbagli?), lo faccio spesso per tenermi aggiornata sui modelli interessanti che vengono messi in vendita, non tanto per il desiderio di acquistare, ma per pura curiosità. Sembrerò scema, ma una sera a settimana (il venerdì, di solito) lo dedico a questo.

Avevo ormai rinunciato a trovarle, già l’estate scorsa le cercai come una disperata, e, alla fine, per consolarmi, comprai QUESTEche in qualche modo me le ricordavano (per ovvie ragioni ora queste Guess sono in vendita). Come vi dicevo, erano introvabili. Anzi, no, si trovavano eccome, ma MAI, e sottolineo MAI della mia misura. Solo numeri giganteschi, come 40-41. 😦MiuMiu5_small

D’un tratto:

TU-TUM, TU-TUM, TU-TUM.

Continua a leggere

Aperitivo da Hassan Calzature: la collezione P/E 2013.

Hassan_25Ieri sera ho partecipato all’aperitivo organizzato da Hassan Calzature per presentare la nuova collezione Primavera/Estate. Si è svolta presso lo store nel centro commerciale Porta di Roma, dalle 18 alle 21. Ho provato diversi modelli e devo dire che la collezione è ben assortita, presentando scarpe per tutti i gusti. Sono stata accolta con molta cortesia e lo staff del negozio è stato gentile e disponibile tirando fuori tutto ciò che volevo provare.

Questo è quanto ho visto durante la serata! Hassan_8 Continua a leggere

Cose da ragazze.

piedini2Ho trascorso un WE formidabile insieme a Vanessa di So Fashion, blog per il quale collaboro settimanalmente e che vi consiglio assolutamente di visitare! 100% al femminile, non potrà non piacervi! 

Inutile dirvi che per me è stata un’esperienza del tutto nuova, quella di adoperare il tempo in attività che non richiedessero la presenza di libri, quaderni, penne, calcolatrici e PC. Dedicarsi completamente e senza distrazioni alla propria persona, tirando fuori la propria femminilità, è senza dubbio qualcosa che riservavo alla mia sola sfera privata, ritagliandomi millisecondi tra una corsa e l’altra, senza mai mettermi lì, con calma e tranquillità, prendendomi tutto il tempo necessarioContinua a leggere

Donne, tacchi alti e macarons.

MacaronsUna settimana tutta al femminile questa che sto vivendo.

Sabato una meravigliosa mattinata tra la moltitudine di scarpe di Legrottese in compagnia di Shoegal, tra gossip e commenti tutti al femminile.

Lunedì, dopo le lezioni, un piacevole pomeriggio con Alessia, cara amica dai tempi del liceo che non vedevo da secoli, una lunghissima camminata tra confidenze e racconti addolcita dai favolosi pasticcini di Ladurée.

Macarons3Ieri una splendida serata dapprima con Vanessa, con la quale dovevo assolutamente replicare il pit-stop-macarons (non li avevo mai assaggiati, dopo la prima volta non si torna più indietro!) e successivamente con tutto il gruppo di ragazze appassionate di scarpe! Una full-immersion di estrogeni che mai prima d’ora mi era capitata! Mai prima d’ora così piacevole, almeno. Continua a leggere