Ed Hardy BATU tartan shoes: I’m back.

IMG_0056_2Rieccomi qui! Mi sono volutamente assentata dal blog per rimettere in ordine alcuni aspetti della mia vita e dedicarmi più attivamente ai progetti che mi si sono presentati nel corso degli ultimi mesi.

Come sapete, da Febbraio scorso scrivo una volta a settimana, insieme ad altre 3 colleghe bloggers, sul blog So Fashion. Lì potete trovare un mondo tutto al femminile con consigli e review tutti incentrati sul beauty e sulla sfera fashion delle nostre vite. Appuntamento fisso ogni Venerdì!

Da Settembre, invece, è partito il progetto avviato da Nunzia Cillo, blogger che ha visto nascere e crescere il mio piccolo spazio virtuale sin dai tempi antichi, e che, credendo in me, mi ha proposto di scrivere per il suo magazine online, POP FACTORY. Troverete i miei articoli nella sezione MODA—>SCARPE.

Sto cercando di incastrare il tutto nella mia routine quotidiana, così da non trascurare nulla e dedicarmi equamente a tutto. Quindi ripartiamo da qui! Benritrovati/e! Continua a leggere

Annunci

Le mie prime scarpine ZARA.

Non ho mai acquistato scarpe da Zara.

E con mai, intendo che in 23 anni non mi sono MAI resa conto che Zara vendesse anche scarpe. Vuoi perché, in effetti, non mi sono mai sentita attratta dal negozio, tant’è che ho iniziato a spulciarlo solo da un annetto a questa parte, vuoi perché non ero attratta dai modelli, non ho, in effetti, dato loro “du sòrdi” neanche per sbaglio. I pregiudizi che fossero scarpe di bassa qualità, frantumabili facilmente, mi assalivano.

Notando invece la mole di blogger che si affidano al brand come se vendesse pane, ho voluto fare un tentativo. Ai saldi di Luglio, con mia grande sorpresa, le scarpe che avevano suscitato il mio interesse già in inverno erano vendute ad un prezzo stracciato, 18€. Mi son detta, 18 euro per un paio di scarpe che mi sventreranno i piedi posso pure investirli, insomma, non ci piangerò su, qualora andasse male. E così le ho acquistate. Sono loro:

Zara_pizzo_trafaluc Continua a leggere

TheMicam P/E 2014: Aldo Castagna.

logoLa collezione Primavera Estate 2014 firmata Aldo Castagna pare creata appositamente per la sottoscritta. 

Quando sono entrata nello stand avevo le lacrime agli occhi dalla commozione (sì, cerebrale, penserete!)! Chi può mai commuoversi dalla gioia osservando una collezione di scarpe?

Io. Perché ogni calzatura di quella collezione sembra gridare “Sara! Sara! Sara!” da ogni millimetro di tomaia!Aldo_Castagna_Micam

Ma freniamo gli entusiasmi per ora, voglio mostrarvi con calma quel che mi è stato concesso di vedere e fotografare. Anche in questo caso voglio ringraziare il personale assistente e il designer per avermi concesso di documentare la mia esperienza!  Continua a leggere

TheMicam P/E 2014: The Glow Brand.

logoDurante questo evento Milanese cui ho preso parte Domenica 15 Settembre, mi aspettavo probabilmente una maggiore apertura da parte dei designer nei confronti di noi blogger. Così non è stato, pertanto vi parlerò, nei prossimi post, dei brand che mi hanno accolta a braccia aperte, dimostrandomi la loro gentilezza, disponibilità e garbo.

Ad avermi colpita maggiormente è The Glow Brand. Come per tutti gli stand che ho visitato, e ai quali ero particolarmente interessata, ho chiesto se avessi potuto scattare alcune foto per il blog. La designer era presente, e lei stessa mi ha risposto, senza pensarci due secondi, di sì. Ho molto apprezzato la sua cortesia, in molti altri stand non sono stata trattata con tanta disponibilità, anzi, per avere una risposta si doveva aspettare che si chiedesse al superiore, del superiore, del superiore. Risposte che, poi, non sono mai arrivate.

Ma passiamo a parlare del brand!  Continua a leggere

Legrottese: anteprima stock A/I 2013-14

LegrotteseCome tutte ormai sapete, una volta richiesta e sottoscritta la tessera punti da Legrottese si ricevono aggiornamenti con cadenza mensile o bisettimanale sugli ultimi arrivi in negozio. Così è stato per annunciare il cambio di stagione avvenuto nel grande negozio ostiense.

Serafino mi ha permesso di vedere in anteprima il nuovo rifornimento invernale, tra una scatola e l’altra, mentre stava ancora allestendo vetrine e scaffali.

Ragazze, ve lo dico: WOW!

Wow perché ha davvero modelli carini, attuali e appetibili.

Wow perché ha preso tante, tantissime firme che faranno gola a molte di noi.

Wow perché sono tutte scarpe made in Italy dai colori più versatili e di moda quest’anno! Legrottese2

Legrottese3

Vi mostro quanto sono riuscita a provare! Continua a leggere

Saldi romantici per la mia estate!

Finalmente, dopo una mattinata fatta di eventi tragicomici e peripezie varie, sono arrivata al Nord, in compagnia del mio Longobardo. Senza titolo-2Tempo fa avevamo comprato un coupon su Groupon per visitare una mostra su Leonardo da Vinci, al Leonardo3, in zona Duomo, così, dopo aver caricato la mia valigia da un quintale e mezzo nel bagagliaio, ci siamo diretti, con la metro, in centro.

La mostra è stata molto interessante, ci veniva data la possibilità, attraverso degli schermi interattivi, di analizzare le macchine ideate da Leonardo, vederle in 3D e addirittura “montarle”, selezionando di volta in volta i loro componenti. Avrei probabilmente gestito il percorso in maniera diversa, non essendoci un senso di percorrenza ben stabilito, non facevamo che dare spallate su spallate alle persone intorno a noi! L’ambiente era molto piccolo e i visitatori tantissimi! Troppi! Non sono amante dei luoghi troppo affollati, e dopo un’oretta che eravamo dentro ho iniziato ad accusare segni di cedimento, così abbiamo finito di vedere e leggere gli ultimi tabelloni e siamo usciti.

Dal momento che eravamo già in zona Duomo, ho proposto di andare a dare un’occhiata ai negozi di Corso Vittorio Emanuele II, in particolare ero curiosa di vedere cosa ci fosse d’interessante all’outlet dove comprai le Islo di cui vi ho parlato QUI.  Continua a leggere

A box for my Loubies.

boxComprando online, si sa, non sempre si può pretendere di avere tutto. I prezzi sono convenienti, le occasioni sono uniche, in particolar modo su ebay. Molte volte non ci si rende conto del valore di ciò che vendiamo, del valore che l’acquirente può dare a ciò che sta per acquistare.

Nel mio caso specifico, io che compro (ed ahimé, spesso vendo) scarpe come se non ci fosse un domani, do grandissima importanza ai particolari: sto sempre attenta a non strappare la velina che avvolge le scarpe, faccio in modo di rivendere le mie bimbe nel miglior stato possibile: pulite, disinfettate e sistemate. Vado a ritrovare la loro scatola originale, così che per chi compra sia come aver acquistato presso un negozio, insomma, ho estrema cura nei dettagli.

Ovviamente per gli altri venditori non sempre è così, ed io mi ritrovo con gran parte delle mie adorate scarpine senza una casetta che le protegga da polvere e agenti esterni.  Continua a leggere

Un sogno che si avvera: il mio primo paio di Louboutin!

christianlouboutin-simplepump-3080378_bk01_2_1200x1200_2Al solito, la sfiga ultimamente mi perseguita manco fossi la sua più acerrima nemica. Ha deciso di vendicarsi di me, di farmene passare di ogni, ed io che posso fare se non piegarmi alla sua volontà? Forse è un po’ anche per questo che mi sto dedicando meno al blogging e più al resto.

Ma non per questo non stanno accadendo anche eventi belli, che mi regalano delle piccole quotidiane soddisfazioni. Nel prossimo post (dedicato a chi non mi segue su facebook) vi spiegherò nel dettaglio di cosa si tratta!

Uno dei piccoli eventi di cui vi parlavo, forse il minore tra tutti, ma non per questo per me meno importante, è stato un acquisto molto più che fortunato avvenuto su ebay annunci, circa due settimane fa. Di tanto in tanto passo in rassegna i nuovi annunci, spesso e volentieri ci si trovano delle vere e proprie occasioni! E’ sicuramente un sito meno sicuro per chi compra, rispetto al classico ebay, ma con le dovute accortezze tutto si può fare. 🙂 Continua a leggere

Lo shopping online è bello: con gli sconti è ancora meglio!

shoppingChi di voi mi segue già da un po’ di tempo sa che il 90% delle mie scarpe non è stato acquistato fisicamente in negozio. No. Io sono una compratrice 2.0, è veramente difficile che mi si convinca a comprare una scarpa direttamente presso il punto vendita.

Vuoi che ormai ho totale fiducia nei miei siti di riferimento, vuoi che in caso di sòla a tutto c’è rimedio, adoro il momento in cui apro i miei e-shop preferiti e posso spulciare in tutta serenità i nuovi arrivi e le nuove offerte, vagliando di modello in modello cosa vorrei e cosa no. Le mie wishlist sono sempre stracolme, infatti! Continua a leggere

ISLO: Camoscio Rododendro.

389299_413592188666788_1787488495_aQualche settimana fa, quando ero a Milano dal mio amato Longobardo, mi son successe tantissime cose belle.

Nunzia Cillo, blogger dell’unico fashion/lifestyle blog che amo seguire, mi ha inviata come sua sostituta ad un evento svoltosi proprio a Milano, proprio la settimana in cui io ero lì. In quell’occasione ho potuto vivere una mattina da “fashion blogger” (e direi che mi è bastata a capire che non potrei mai ricalcare questa tipologia di blogger, tirate con me un sospiro di sollievo) circondata da blogger note, fotografi, vestiti e scintillio. Se volete, potete leggere il mio GUEST POST sul suo blog.

Maggie_jeans

Quello stesso giorno, ma in tarda serata, io e il mio Lui avevamo organizzato un aperitivo in onore della mia amica Simona, da poco trasferitasi al nord per lavoro, per presentarle qualche amico/amica con cui vedersi durante le lunghe giornate meneghine. Sarei quindi rimasta in ballo per la città tutto il giorno, dovevo assolutamente trovarmi qualcosa da fare. Continua a leggere